Target notizia: docenti con diploma magistrale e ricorso attivo per l'immissione in GaE

E' stata pubblicata in data odierna, 20 dicembre 2017, la decisione del Consiglio di Stato in Adunanza Plenaria n.11 avente ad oggetto l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento dei docenti che hanno conseguito prima dell’anno accademico 2000/2001 il diploma magistrale. Il Giudice Amministrativo ha ritenuto non fondato il diritto dei ricorrenti respingendo le domande proposte per l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento. Per ciò che riguarda tutti coloro che hanno avuto ad oggi, tramite i ricorsi patrocinati dalla Cisl Scuola, un provvedimento giudiziale di accoglimento cautelare e siano titolari di contratti di lavoro, la decisione presa dalla Plenaria influenzerà l'esito del contenzioso pendente producendo effetti solo dopo le sentenze di merito relative agli specifici ricorsi. Pertanto ci teniamo a precisare che, finché non ci saranno le sentenze di merito dei singoli ricorsi, i contratti stipulati con riserva restano in vigore e validi e, nel frattempo, valuteremo tutte le possibili azioni di tutela per il personale coinvolto.

COMUNICATO DELLA SEGRETERIA

Prof. Federico De Martino

CISL SCUOLA ALESSANDRIA-ASTI