Target notizia: personale scolastico con contratto scaduto il 30 giugno 2022

Da un chiarimento recente dell’INAS CISL nazionale i supplenti con contratto scaduto il 30 giugno scorso hanno diritto al bonus una tantum di 200 euro del DL "Aiuti" se questi ultimi hanno lavorato almeno 50 giorni nel 2021 e hanno un reddito annuo 2021 inferiore a euro 35000.

Tuttavia, a differenza del personale scolastico di ruolo o del personale scolastico con contratto al 31/08/2022 o del personale supplente breve già in NASPI nel mese di giugno che dovrebbero riceverlo in automatico, i supplenti con contratto scaduto il 30 giugno dovranno produrre domanda entro il 31 ottobre 2022 in una delle due modalità:

- autonomamente sul sito INPS tramite accesso SPID;

- presso le nostre sedi INAS prenotando un appuntamento tramite email - Alessandria: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Asti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per la seconda modalità trovate qui sotto il modello di raccolta dati da compilare e portare alla consulenza con l’INAS (barrare "Lavoratore stagionale, a tempo determinato e intermittenti"):

MODELLO INAS

N.B: non c'è alcuna fretta dato che il pagamento non verrà comunque erogato dall'INPS prima di settembre 2022.

La Segreteria CISL SCUOLA ALESSANDRIA-ASTI