In data 27 ottobre il MIUR ha emanato il D.M. 850 su: “obiettivi, modalità di valutazione del grado di raggiungimento degli stessi, attività formativa e criteri per la valutazione del personale docente ed educativo in periodo di formazione e di prova”. Il Decreto, declina la metodologia formativa e le procedure da attivare per l'organizzazione dell'anno di formazione e prova dei docenti neo assunti.

Sono stati trasmessi il DPCM del 23/9/2015 e la nota di trasmissione MIUR prot 15219 del 15/10/2015 relativi ai criteri e modalità di assegnazione e utilizzo della Carta del docente prevista dall'art. 1 comma 121 della legge 107/2015.

 

A seguito di diverse richieste di chiarimento, riteniamo opportuno fornire un riepilogo delle tipologie di ricorso che verranno presentate e della documentazione richiesta per ogni tipo di ricorrente.

Sul portale NoiPA è pubblicato l'avviso con il quale l’amministrazione - visto il D.P.C.M. 23.9.2015, emanato in applicazione dei commi 121, 122 e 123 dell’art. 1 della legge 107/2015 - comunica che «è stata effettuata l'elaborazione per il pagamento della somma di 500 euro al personale docente di ruolo delle istituzioni scolastiche, riguardante la “Carta elettronica per l'aggiornamento e la formazione del docente di ruolo delle Istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado”. Il pagamento è effettuato con emissione speciale con data di esigibilità antecedente a quella della rata ordinaria del mese di ottobre 2015».

Discipline

Sostegno

PROF. FEDERICO DE MARTINO

CISL SCUOLA ALESSANDRIA-ASTI